In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player

Powered by RS Web Solutions

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player

Powered by RS Web Solutions

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player

Powered by RS Web Solutions

CONTATTI

Telefono
Mail
Skype

SOCIAL

Profilo FacebookProfilo TwitterProfilo Linked In

Certificazione Energetica

CHIEDI SUBITO IL TUO PREVENTIVO GRATUITO

Cos'è l'attestato di certificazione energetica?

Grazie al D. Lgs. 192/2005 integrato dal D. Lgs. 311/2006 è divenuto prioritario aumentare l'efficienza energetica che comunemente si rileva negli edifici tradizionali.
La certificazione energetica è una diagnosi dell'edificio sotto l'aspetto delle dispersioni termiche e del fabbisogno energetico.

A quali edifici si applica?

-Agli edifici nuovi, secondo le tipologie definite per legge, divenendo un vero e proprio parametro di giudizio e valorizzazione nella compravendita degli immobili.
-Agli edifici esistenti, per accedere ad alcune delle detrazioni del 55% IRPEF  per le spese di riqualificazione energetica.
-Agli edifici oggetto di compravendita immobiliare, obbligatoriamente deve essere allegata all'atto notarile tranne alcuni casi particolari. (Dal 01 gennaio2012 sarà necessaria per ogni edificio inserito negli annunci immobiliari)
-Inoltre, se si rientra in certi parametri, si può far aumentare la tariffa incentivante riconosciuta dal Conto Energia per chi installa un impianto fotovoltaico.
-Agli edifici in progetto per definire i futuri consumi energetici dell'edificio in base alle esigenze prefissate.

Quanto si può risparmiare?

L'analisi energetica dell'edificio tramite l'Attestato di Certificazione Energetica fatta da un tecnico esperto in materia, è lo strumento indispensabile per capire i punti deboli dell'edificio e poter intervenire puntualmente sugli sprechi energetici. Con interventi più o meno importanti si può avere una riduzione dei consumi fino all'80% ed oltre, con interventi importanti si può arrivare alla casa passiva, cioè con costi energetici pari a “zero”.

ATTENZIONE ALLA FORMAZIONE DEL TECNICO E ALLA QUALITA' DELL'ATTESTATO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA

Lo stato Italiano è in procedura d'infrazione in Europa a causa del vuoto normativo riguardante la figura del Tecnico Certificatore Energertico, con l'introduzione dell'obbligo di redigere l'Attestato di Certificazione Energetica per il trasferimento di proprietà degli immobili con determinate caratteristiche, si sono fatti avanti molti "speculatori" vedendo nell'Attestato di Certificazione Energetica un modo per fare solamente soldi. Infatti numerosi tecnici redigono tale documneto pur non avendo le capacità tecniche per valutare la pote nzialità energetica dell'edificio.

E' consigliabile che il venditore dell'edificio, effettui una ricerca sulle capacità tecniche del tecnico che redige l'Attestato di Certificazione Energetica, inoltre dovrà assicurarsi che il sopralluogo all'edificio venga effettuato dallo stesso tecnico e non da altre persone come agenti immobiliari o collaboratori privi delle capacità tecniche per analizzare le caratteristiche energetiche dell'edificio, TUTTO QUESTO PER EVITARE PROBLEMI PENALI PER AVER DICHIARATO IL FALSO O ADDIRITTURA PER TRUFFA. Infatti se il Tecnico Certificatore Energetico non dovesse redigere un'Attestato di Certificazione Energetica VERITIERO l'acquirente dell'abitazione potrebbe rivalersi sul Tecnico Certificatore Energetico e anche sul venditore dell'abitazione, si può rischiare anche l'arresto per avere dichiarato il flaso secondo l'art.15 del D.Lgs.192/2005.

IL TECNICO CERTIFICATORE ENERGETICO: requisiti necessari e sopralluogo

Lo stato italiano, probabilmente pressato da alcune lobby di professionisti che si sentirebbero tagliate fuori dalla torta del guadagno, non ha ancora emanato una legge con i determinati requisiti che devono essere in possesso del TECNICO CERTIFICATORE ENERGETICO ma esistono alcune normative precedenti e alcune bozze della legge da emanare, dalle quali si possono estrapolare indicativamente i requisiti minimi per poter redigere gli ATTESTATI DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA.

Il sopralluogo da parte del Tecnico Certificatore Energetico per la redazione dell'Attestato di Certificazione Energetica dovrà essere particolarmente accurato ed esso dovrà: verificare le misure degli spessori e la tipologia di materiali di pareti, pavimenti e soffitti, verificare la superficie dell'abitazione, verificare l'altezza dei locali, verificare dimensioni e materiale dei serramenti esterni e vetri, verificare la tipologia di riscaldamento presente, verificare la tipologia di termoregolazione(termostati), verificare la presenza di energie da fonti rinnovabile, controllare il libretto della caldaia e la tipologia di combustibile. Questi sono parte delle informazioni che un Tecnico Certificatore Energetico dovrebbe reperire durante il sopralluogo, inoltre molte volte è necessario l'accesso agli atti depositati presso l'Ufficio Tecnico Comunale in fase di costruzione dell'edificio, per desumere le stratigrafie di alcuni elementi murari e solai.

COSA OFFRE LO STUDIO TECNICO GEOMETRA BRESOLIN?

Lo studio Tecnico, nello specifico nella persona del Geometra Agostino Bresolin offre la redazione di Attestati di Certificazione energetica secondo la normatica nazionale rispettando gli standard di qualità richiesti dalla deontologia professionale, questo è garantito oltre che dall'esperienza maturata negli anni, anche dalla frequenza di numerosi corsi specialistici e di aggiornamento, in particolare il Corso Base CasaClima e il corso avanzato SACERT.  L'iscrizione all'albo dei Certificatori Energetici SACERT garantisce un alto livello di professionalità in quanto la qualità dei Tecnici Certificatori Energetici che emettono Attestati di Certificazione Energeticca usando il metodo CLASSENERGIA di SACERT è garantita da ACCREDIA (Ente di accreditamente Nazionale)   Inoltre se si opta per una redazione del Certificato Energetico secondo i requisiti stabiliti da SACERT si ha la certezza di una Certificazione Energetica Garantita da un continuo controllo effettuato da SACERT sulle pratiche effettuate dai loro Tecnici.

 

 

Ognuno di noi può fare qualcosa per ridurre la spesa della propria abitazione, ma ognuno di noi può soprattutto fare qualcosa per ridurre il cambiamento climatico e ridare un Mondo migliroe ai nostri figli ricordando che non l'abbiamo ricevuto in eredità dai nostri padri, ma l'abbiamo ricevuto in prestito dai nostri figli!!   A riguardo inserisco un video usato per l'apertura del congresso COP15 svoltosi in danimarca nel quale si è discusso con i rappresentati di tutti i Pasesi del Mondo su come impegnarsi a ridurre le emissioni inquinanti.

Please Help the World

Dim lights Embed Embed this video on your site